ANNUNCI

 

 

GRUPPO RICERCA FOTOGRAFICA

 

CH-Cumün da Val Müstair

 

dellarosa.f@gmail.com

 

 

 

L'arch. Franco Della Rosa custode dell'archivio fotografico storico e corrente presso l'ex sede sociale di P.za Marconi.

 

 

ANNUNCIO 1

 

 

L’Archivio Fotografico "Della Rosa" è composto da circa 150.000 immagini di cui circa 20.000 d'interesse locale, negativi b.&n. - colore - dia, formato 135 e 120, unitamente a circa 400 lastre 18x2413x18 - 9x12 - 6x9 riguardanti rispettivamente Ameria - Umbria - Italia (dal 1968 al 1990 - c. 1500 immagini di fabbricati rurali scomparsi, centinaia di affreschi ed opere pittoriche distrutte, migliaia di immagini di città e territorio trasformato negli ultimi trent'anni, interni di palazzi e conventi arredati e vissuti, arredo urbano, orologi e fontanelle pubbliche, organi storici, aree siti e reperti archeologici, pulizia e decoro urbano, mostre conferenze, documenti catasto e mappe antiche, personaggi, attività musicale, vita politica, ecc.) e Ameria/Italia - Costume e Ritratto (dal 1880 al 1968 - con foto in unico originale). Il monitoraggio della storia sociale, civile e religiosa e la vita tranquilla in particolare di una parte dell'Umbria prima dell'abbandono dei luoghi storici.

 

Nell’Archivio sono comprese n° 2.673 immagini di Hong Kong negli anni sessanta con la stessa tematica, ovvero: Vita sociale, feste, cori, spettacoli, teatro, sport, musica, concerti, ritratto, vita quotidiana, musicisti, compleanni, funerali, chirurgia, incidenti, moda, costume …

 

L'Archivio Fotografico "Della Rosa" è stato dichiarato di "Interesse Storico Particolarmente Importante" da parte del Ministero per i Beni Culturali in data 8 giugno 2007.

 

L’Archivio è ceduto con i Diritti d'Uso e di riproduzione, esclusi i Diritti d'Autore.

 

 

 

COME SI É FORMATO L'ARCHIVIO FOTOGRAFICO "DELLA ROSA"

 

 

L'archivio fotografico "Della Rosa" ha origine con le prime immagini riprese da adolescente negli anni '60. Successivamente fotografando e salvando con l'acquisto a mercato nero di immagini storiche in ambito locale. In seguito acquistando spesso a livello nazionale immagini da cataloghi di venditori specializzati.

L'intero archivio per circa il 10% è costituito da immagini di altri Fotografi e per il rimanente 90% da immagini personalmente prodotte in cinquant'anni!

 

 

 

 

CONTENUTO DELL’ARCHIVIO FOTOGRAFICO “DELLA ROSA”

ANNOTAZIONI

 

 

l’Archivio Fotografico Storico “Della Rosa” riguardante in prevalenza il patrimonio

architettonico e sociale scomparso della bassa Umbria, consistente in:

- circa 20.000 immagini totali distribuite tra stampe all’albumina,

lastre in vetro con gelatina e pellicole, B.&N., colore, diapositive suddivise in:

- foto storiche di Giovanni Di Benedetto riprese in prevalenza con macchina

“campagnola” formato 18x24 e 13x18 a cavallo tra ‘800 e ‘900;

- foto di Sisinio Marini riprese in prevalenza con apparecchio Zeiss Ikon

basculabile con lastre nel formato 9x12 riferite alla prima metà del ‘900;

- foto di Olimpiade Pernazza riprese con Agfa 6x9 e “campagnola ”

13x18 a cavallo tra la prima e seconda metà del ‘900;

- foto prodotte dal venditore riprese dal 1967 al 1990 con apparecchio Jubilett,

Rolleicord, Leicaflex SL e SL2. Il tutto come da descrizione sotto riportata:

 

PARTE PRIMA

1) Foto antiche (Di Benedetto, Marini, Pernazza et altri) in vari formati: n. 533

2) Album di pagine 68 della prima metà del ‘900 da O. Pernazza: n. 207

3) Foto di O. Pernazza sciolte: n. 25

4) Foto di O. Pernazza ritratti: n. 177

5) Lastre di Marini Sisinio e di O. Pernazza: n. 404

6) Negativi di Olimpiade Pernazza: n. 41

7) Lastre Di Benedetto Giovanni 9x12: n. 17

8) Lastre Di Benedetto Giovanni 18x24: n. 8

9) Lastre Carità Nicola: n. 3

10) Album Dominio Collettivo di Ameria (foto Marini): n. 16

11) Foto Miss Italia, zecchino d’oro ecc. (Mago Zurli ai giardini) 1960: n. 45

12) Foto in cartolina: n. 284

13) Foto con scheda abitazioni rurali di Ameria (1978) n. 1.162

14) Foto con scheda facciate centro storico di Ameria (1981): n. 290

15) Foto con scheda abitazioni rurali Parco Archeol. Otricoli (1983) n. 353

16) Foto di Hong Kong negli anni sessanta del secolo scorso n. 2.673

17) Foto Umbria meridionale di F. Della Rosa (1967-1984) n. 3.762.

 

PARTE SECONDA

18) Foto Umbria meridionale di F. Della Rosa (1984-2000) n. 10.000

 

Apparecchiature comprese nella cessione

 

1) apparecchio fotografico in legno, formato 13x18 “campagnola” del fotografo Marini Sisinio,

poi di Olimpiade Pernazza, completa di cavalletto e accessori.

2) apparecchio fotografico in metallo, Zeiss Ikon basculabile con lastre nel

formato 9x12, del fotografo Marini Sisinio, poi di Olimpiade Pernazza.

3) apparecchio fotografico in metallo, Agfa nel formato 6x9, di Olimpiade Pernazza.

4) Sfrangiatrice, taglio cm. 20.

5) Smaltatrice, formato ÷ cm. 50x60, con accessori.

 

 

 

ELENCAZIONE MOLTO PARZIALE DELLA TIPOLOGIA DELLE IMMAGINI

 

 

- mutazioni del paesaggio umbro

- immagini della “piantata umbro-marchigiana”

- documentazione consistente di preesistenze relativa agli abitati di:

Ameria, Norcia, Castelluccio e Pian Grande, Guardea, Orvieto, Todi, Lugnano, Carnano, Guardea Vecchia e il Poggio, Penna in Teverina, Giove, Foce, Montecchio, Castel dell’Aquila, Dunarobba, Narni, Otricoli, Calvi, Shifanoia, Castello delle formiche e numerosi piccoli borghi montani sino ad Umbriano, la Matterella ecc. prima del deturpamento

- area archeologica di Otricoli

- area archeologica di Carsulae

- ponti romani della bassa Umbria

- cisterne romane dell’amerino

- cisterna del Duomo di Ameria

- vie e grotte dell’amerino (Nocicchia, Funaro, Santa Maria in Monticelli, Vallerignana, Santa Restituta, Lugnano ecc.

- copia integrale degli Statuti di Ameria del sec. XIII e successivi

- copia integrale dello Statuto della Fraternita Santa Maria dei Laici (Ospedale) sec. XV

- interni arredati di palazzi nobiliari e conventi (Farrattini, Cansacchi, Petrignani, Carità, San Magno, Santa Caterina, Santa Monaca ecc.)

- censimento “fascioni” rinascimentali dei palazzi amerini con rappresentazioni pittoriche della città e araldiche (Boccarini, Geraldini, Petrignani, Clementini, Farrattini, Venturelli ecc.)

- servizio dettagliato sulle fasi di rovina del complesso di Fortecesare (Montecastrilli)

- affreschi chiesa di sant'Angelo del cavalier d'Arpino prima della rovina

- affreschi interclusi di Sant’Agostino e Santa Caterina in Ameria

- rinvenimento di affreschi presso la chiesa Madonna del Piano del cimitero di Narni (Madonna col Bambino, sec. XV)

- rinvenimento di mosaici romani in via Leone IV in Ameria

- fasi della rovina dell’affresco quattrocentesco della chiesa del cimitero di Capitone e Sant’Angelo di Sambucetole (Madonna con Bambino sec. XV e Sant’Angelo XVII)

- reperti archeologici (sarcofagi etruschi) presso villa Sacro Cuore a Perugia

- resti di ville romane scomparse San Giovanni, Totano, Guardea ecc.

- monogrammi e stemmi in pietra e cotto rubati

- organi storici smontati (Ameria) e bruciati (Narni)

- pavimentazioni e arredo urbano storico oggi scomparso

- aspetti sociali di vita di paese e rurale

- infiorate del Corpus Domini tradizionali

- vita sul Rio Grande

- la Rocca di Narni prima dei lavori

- San Cassiano di Narni durante i restauri

 

 

- numerosi restauri tradizionale di immobili storici urbani e rurali secondo i canoni della tradizione locale – viste prima/dopo.

- rinvenimento della statua di “germanico”

- pavimentazioni urbane storiche

- concerti d’organo antico

- impianto della pineta di “Nocicchia”

- immagini del bombardamento di Ameria

- eremo di santa Illuminata a Guardea prima di varie sparizioni di strutture

- affreschi seicento di san Martino al Cimino (rappresentazioni di: Poggio, Alviano, Attigliano)

- 2000 immagini di c. 1700 fabbricati rurali dell’amerino e narnese-otricolano cancellati da lavori scriteriati (schedatura con numero sull’immagine posizionata in mappa IGM 1:10.000)

- viste del Festival dei due Mondi negli anni settanta

- chiesa di san Secondo, delle Cinque Fonti, dell’Ospedaletto, di Croce d’Alvo ecc. ecc. prima delle deturpazioni e furti

- numerose figure umane caratteristiche dell’amerino

- Scuola Forestale di Ameria con edifici, gruppi, boschi

- copia completa del Catasto “Piano” diviso in “civile ed ecclesiastico” per il comune di Ameria (sec. XVIII)

- copia completa delle mappe del Catasto Gregoriano per il comune di Ameria

- copia completa delle mappe del Catasto in vigore per il territorio amerino

- servizio sulla fiera tradizionale in Ameria

- servizi su: carnevale, monumenti ai caduti, lavatoi pubblici, mostre e conferenze, cerimonie e avvenimenti

- servizio sul paese di Chia

- servizio di schedatura degli stemmi vescovili di Ameria, dalle origini all’ultimo prelato, posti nell’Episcopio. Prima del danneggiamento

- iscrizioni e lapidi latine in parte scomparse

- “macchine” degli orologi pubblici di tutto l’amerino-narnese

- copia di raro opuscolo “La Palomba in Ameria”, storia di una tradizione di caccia e culinaria presente nell’Artusi

- “Villa Boccarini” di Macchie

- Terni e il ‘68

- costruzione dell’Istituto tecnico per Geometri e la volta del campo sportivo

- oasi naturalistica di Guardea (WWF)

- servizio su Gubbio, Assisi, Spello, Trevi, ecc.

- costume e moda

- fontanelle pubbliche rimosse

- la deturpazione dell’impianto urbano del metano

ecc. ecc. ecc.

 

 

INOLTRE:

 

- servizi su Siena, Vulci, Tarquinia, Venezia, Firenze, Perugia, Carcasson,  Saturnia, Alatri, ecc. ecc. ecc.

IN SINTESI: IL MONITORAGGIO DELLA STORIA CIVILE, SOCIALE E RELIGIOSA DI UNA PARTE DELL’UMBRIA, COMPRESI ALTRI MILLE PARTICOLARI EVIDENZIABILI CON LA STESURA DI UN INDICE E DIDASCALIE VOCALI DEL MATERIALE OFFERTO!

 

 

 Ameria - Piazza Guglielmo Marconi - fine '800

 

*

ANNUNCIO 2

 

Vendesi raccolta di rari testi di storia locale bassa umbria.

45 volumi per un totale di 335 opere - c. 30.000 pagine.

Rimborso spese Euro 50.000,00.

Materiale disponibile per tempo limitato.

È previsto lo smaltimento se non sarà venduto.

 

vedere elenco contenuto in www.grupporicercafotografica.it/studi.htm

 

 

*

ANNUNCIO 3

 

Vendesi mappa delle fognature pubbliche del centro abitato amerino - anni '60

rilucidato e aggiornato prima della scomparsa.

Rimborso spese Euro 20.000,00.

Materiale disponibile per tempo limitato.

È previsto lo smaltimento se non sarà venduto.

 

 

 

*

 

ANNUNCIO 4

 

Vendesi abitazione nuova in Svizzera

Cantone dei Grigioni

in stile engiadina, su due piani c. 112 mq. con c. 600 mq. di prato,

6 ambienti, 2 bagni-sauna e balcone, rifugio antiatomico.

65 Km, da Saint Moritz e Merano, 50 da Livigno e Samnaun e 90 da Innsbruck.

Vedere 120 immagini in www.grupporicercafotografica.it/valmustair.htm

 

 

         

 

Vista estate/inverno arrivando lungo Via Umbrail a salire

 

 

*

 

ANNUNCIO 5

 

 

Vendesi Monumento Nazionale

"Palazzetto dell'Orologio / Scala Loggia del Banditore"

Ameria - Umbria

Provincia di Terni - a 70 Km. da ASSISI

a 15 Km. da ORTE per l'A1 e per la Ferrovia Roma-Firenze

a 100 Km. dal Mare Tirreno

 

Edificio su tre piani con due ingressi. Restaurato e ristrutturato,

vista su 300° (Piazza principale, città, via principale, campagna,

paesaggio sino a 70 Km. - Monti: Calvi, Soratte, Cimino, ecc.),

250 mq., esposizione sud, nove vani + nove, terrazzo e soffitta,

silenzio giorno e notte.

 

Selezionato da "CASE DOVE".

Vedi particolari ed immagini in:

www.grupporicercafotografica.it/loggia.htm

 

Visibile dal secolo scorso nei films:

 

1947 - IL PASSATORE - con Rossano Brazzi, Valentina Cortese,

Folco Lulli, Gino Cervi, Carlo Campanini, i fratelli Ninchi e Alberto Sordi,

Produzione Lux, regia di Coletti;

1970 - NINI TIRABUSCIO' - con Monica Vitti, Gastone Moschin,

Regia di Marcello Fondato;

1972 - LE AVVENTURE DI PINOCCHIO - con Nino Manfredi e Gina Lollobrigida
diretto da Luigi Comencini

1994 - HERTZ - Pubblicità della nota casa autonoleggio americana;

 1997 - IL VIAGGIO DELLA SPOSA - con Sergio Rubini e Giovanna Mezzogiorno

diretto da Sergio Rubini;

1999 - TIPOTA - (cortometraggio), con Fabrizio Bentivoglio e Peppe Servillo
diretto da Fabrizio Bentivoglio;

2005 - MATILDE - con Sabrina Ferilli, Giorgio Panariello,

Produzione RAI 1, regia Luca Manfredi.

 

€. 800.000,00 compresa competenza di mediazione

 

 

ANNUNCIO 6

 

É in vendita l'ultima abitazione del comico americano Jimmy Savo.

 

 

   

 

 

Palazzetto libero e indipendente di 3 Piani da ristrutturare di 150 mq. netti.

Vista sino a 35 km dall'Umbria su Lazio sino al Soratte (35 Km.) e al Cimino.

Vista 55 K. verso i Monti della Tolfa.

2 terrazzi a tetto di 40 mq.

2 Parcheggi a 20 m.

 Sole dall'alba al tramonto estate e inverno.

Silenzio e aria pulita.

€. 110.000,-- = ad €. 570/mq.

 

ANNUNCIO 7

 

Cercasi immagini fotografiche argomenti vari in coppia stereoscopica b. & n. - colore,  per visore d'epoca, su cartoncino nel formato di cm.4,5 X 11,5 circa - immagine di cm. 4 x 4 - intervallo bianco di cm. 2

 

 

 

 

ANNUNCIO 8

 

 Cercasi documenti storici sulla famiglia Della Rosa o da Sassuolo (scritti, disegni araldici, notizie, ecc.)

 

 

*

 

 

 

 

RUBATA LA BACHECA

DI PIAZZA GUGLIELMO MARCONI

   

la notte del 25.11.2001

 

 

              Era stata apposta sulla pubblica Piazza all’inizio degli anni settanta del secolo scorso

dal Presidente del Consiglio di Quartiere del Centro Storico, Gilberto Quadraccia,

allo scopo di informare la comunità locale dei rapporti tra cittadini e pubblica amministrazione.

Con la riduzione nel tempo dell’iniziale impiego fu concesso promiscuamente,

all’inizio degli anni ottanta, al Gruppo Archeologico Amerino di usarla per i propri fini culturali,

Gruppo oggi diretto da Giancarlo Guerrini.

In quel periodo la bacheca metallica  fu sostituita grazie al lavoro gratuito

di Fausto Romualdi insegnante della Scuola Comunale di Falegnameria ed il Gruppo Archeologico

provvide alle pratiche per l’autorizzazione necessaria all’affissione nonché a consentire

al Gruppo Ricerca Fotografica di utilizzarla congiuntamente.

Nell’ottantaquattro la stampa quotidiana elogiò la qualità della bacheca rubata evidenziandone,

giustamente, l’importanza con due articoli dal titolo: “anche le bacheche

devono rispettare l’ambiente circostante (La Nazione)” e “Le bacheche e il degrado ambientale

(Corriere dell’Umbria)”. Successivamente giunsero apprezzamenti anche dal sindaco Luciano Lama.

Prima del furto contro la libera informazione, riscontrato domenica 25 novembre 2001,

conteneva le ultime opere di Paolo Boccalini sulla “Beat Generation”, di Franco Della Rosa

di storia locale e a cura di Marcello Perelli quelle di Remo Palmirani autore di tre volumi

che saranno presentati in loco nella prima settimana di dicembre (2001)

con il Patrocinio di vari Enti Locali e di una Banca, tra cui il catalogo

dell’imminente Mostra natalizia “L’Archeologia nell’Ex Libris”.

A completamento del suo lungo servizio reso è auspicabile che in queste

fredde giornate invernali sia stata utile a qualche occasionale povero in transito

per riscaldarle anima e corpo.

 

*

www.grupporicercafotografica.it

 

dellarosa.f@gmail.com